Educazione civica, insegnarla attraverso la lettura de “Il sentiero dei nidi di ragno” di Italo Calvino – Edizione 2022

0,00

Corso di formazione professionale per docenti, organizzato e certificato da SO.GE.S (Società del gruppo Orizzonte Scuola), ente accreditato al Miur ai sensi della direttiva 170/2016

L’iscrizione e la fruizione dei video presenti all’interno del  corso sono gratuite. Al termine del corso, coloro che lo desiderano, potranno acquistare la certificazione riconosciuta dal MIUR, valida per il riconoscimento dell’aggiornamento dei docenti (come da direttiva ministeriale 170/2016), e le slide del corso.

 

Titolo dell’iniziativa formativa

Il “Pin” della Costituzione: fare Educazione Civica attraverso la lettura de “il sentiero dei nidi di ragno” di Italo Calvino 

Formatore: Andrea Di Martino

Presentazione dell’iniziativa formativa

Lavorare sugli assi che strutturano la legge 92/2019 attraverso la lettura di un romanzo

  1. Costituzione
  2. Cittadinanza e competenza digitali
  3. Agenda 2030 e Tutela del PASP (Patrimonio artistico storico e paesaggistico)

A ogni singolo asse riferire micro sequenze narrative all’interno delle quali i contenuti degli assi vengano esplicitati e/o accennati.

I primi due incontri di un’ora l’uno, fuorché il numero 3 di un’ora e un mezzo data l’ampiezza delle tematiche da trattare.

Al termine del primo anno di sperimentazione durante il quale la formazione in educazione civica è stata pensata per i referenti, questa proposta si rivolge ai CdC di ogni ordine e grado.

Nel suo insieme il progetto punta a far conoscere le potenzialità insite in ed. Civica che il legislatore ha concepito nell’ottica della competenza trasversale. Non da ultimo, portata in aula, avvicina gli alunni al testo scritto.

Ambiti specifici dell’iniziativa formativa

  • Inclusione scolastica e sociale
  • Conoscenza e rispetto della realta’ naturale e ambientale
  • Cittadinanza attiva e legalita’

Ambiti trasversali dell’iniziativa formativa 

  • Metodologie e attività laboratoriali
  • Didattica per competenze e competenze trasversali

Destinatari

  • Docenti scuola secondaria di I grado
  • Docenti scuola secondaria di II grado

Obiettivi dell’iniziativa formativa

  • Saper comprendere, analizzare, riflettere e progettare UdA trasversali partendo da un testo letterario
  • “Fare” educazione civica, ossia usare gli Assi di cui si compone la Legge 92/2019 per fare didattica trasversale sulla base della nozione di “apprendimento”.

Programma sintetico dell’iniziativa formativa

Tre incontri durante i quali il testo letterario farà da compendio/guida alla comprensione degli Assi di cui si compone la legge 92/2019

Tracciamento: 30 ore. 3 ore di videolezione più 27 ore di autoapprendimento

Metodologie: E-learning

Materiali e tecnologie usati

  • Slide (solo per gli utenti che scelgono di acquistare la certificazione)
  • Video

Tipologie verifiche finali: Test a risposta multipla

Mappatura delle competenze

  •  Analizzare criticamente gli Allegati A,B,C che informano la legge 92/2019
  • Progettare percorsi di educazione civica all’interno dei CdC attraverso azioni mirate a costruire compiti di realtà e laboratori.
  • Usare applicazioni per la condivisione di materiali e lavori
  • Implementare la conoscenza di metodologie didattiche atte a trasmettere e verificare in itinere il processo di apprendimento

Articolazione dell’iniziativa formativa

Primo Incontro “on line” registrato > L’Agenda 2030 e la Tutela del Patrimonio artistico-culturale e paesaggistico attraverso la presentazione di brani tratti da “Il sentiero dei nidi di ragno” di Italo Calvino

Secondo incontro “on line” registrato > Cittadinanza Digitale e Competenze digitali attraverso il confronto con il romanzo di Calvino

Terzo incontro “on line” registrato > Costituzione. Trasmettere la conoscenza della Costituzione partendo dalla “lectio magistralis” dei padri Costituenti le cui ragioni e radici affondano nel clima culturale che riverbera all’interno del romanzo di Italo calvino

Breve presentazione del relatore/formatore

Andrea Di Martino, docente materie umanistiche scuola superiore secondo grado. Cultore materia Pedagogia Generale Università Studi Milano-Bicocca. Formatore MIUR. Formatore per Orizzonte Formazione. Autore di saggistica e scrittore.