Coding: App Inventor, funzionalità di base e creazione di app – Edizione 2022

0,00

Corso di formazione professionale per docenti, organizzato e certificato da SO.GE.S (Società del gruppo Orizzonte Scuola), ente accreditato al Miur ai sensi della direttiva 170/2016

L’iscrizione e la fruizione dei video presenti all’interno del  corso sono gratuite. Al termine del corso, coloro che lo desiderano, potranno acquistare la certificazione riconosciuta dal MIUR, valida per il riconoscimento dell’aggiornamento dei docenti (come da direttiva ministeriale 170/2016), e le slide del corso.

Titolo dell’iniziativa formativa: App Inventor, l’app per fare coding

Formatore: Galfo Cristina

Tipologia iniziativa formativa: Online

Presentazione dell’iniziativa formativa:
Il corso ‘Fare coding con App Inventor’ ha lo scopo di fornire le competenze di base per utilizzare le funzionalità principali del programma gratuito App Inventor, utile per la creazione di App su dispositivi Android.

Ambiti specifici dell’iniziativa formativa:

  • Sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media

Ambiti trasversali dell’iniziativa formativa

  • Didattica e metodologie
  • Innovazione didattica e didattica digitale
  • Metodologie e attività laboratoriali
  • Didattica per competenze e competenze trasversali

Destinatari:

  • Docenti scuola primaria
  • Docenti scuola secondaria di I grado
  • Docenti scuola secondaria di II grado

Obiettivi dell’iniziativa formativa:

  • Utilizzare App Inventor per fare coding e per sviluppare le competenze logiche e il pensiero computazionale.
  • Svolgere progetti multidisciplinari, coinvolgendo tutte le materie scolastiche, da quelle scientifiche a quelle umanistiche.
    Per fare qualche esempio si può sviluppare un’app inerente le opere d’arte presenti in un museo, oppure un’app per risolvere le equazioni di secondo grado o ancora un’app che ci accompagni nei nostri viaggi all’estero, traducendo nelle varie lingue il testo desiderato.

Programma sintetico dell’iniziativa formativa:

  1.  Come utilizzare App Inventor
  2. Presentazione delle funzionalità del programma, componenti di base: – Componenti disponibili: Interfaccia utente, Impaginazione, Multimediale; – Visualizzatore; – Componenti utilizzati; – Proprietà; – Multimediale Prima esercitazione su alcuni componenti per costruire i layout.
  3. Realizzazione della prima App: leggere del testo da una casella di testo e tradurla in altre lingue, producendo anche una traduzione vocale.
  4. Testare l’app ed installarla, tramite Emulatore oppure sui dispositivi Android.
  5. App sulle frazioni (proprie, improprie e apparenti).
  6. App sui confronti tra numeri (tramite questa lezione si imparerà ad usare i selettori per scegliere un’opzione tramite casella a scorrimento, a generare dei numeri casuali e a gestire più in dettaglio gli eventi sui pulsanti).
  7. Piattaforme dove reperire materiale su App Inventor.

Tracciamento: 25 ore, il tracciamento include la fase di autoapprendimento.

Metodologie:

  • E-learning

Materiali e tecnologie usati:

  • Slide (solo per gli utenti che scelgono di acquistare la certificazione)
  • Video
  • Dispense
  • Web

Tipologie verifiche finali : Test a risposta multipla

Mappatura delle competenze:
· Acquisizione di una serie di conoscenze e competenze nell’ambito della programmazione a blocchi.
· Fare coding utilizzando App Inventor.

Articolazione dell’iniziativa formativa:
Il corso è strutturato su 6 video lezioni. Nella prima si introduce il software, mostrando dove scaricarlo e come utilizzarlo. Quindi si mostra come funziona il programma e quali sono gli elementi essenziali e si propone un’esercitazione utile a costruire i layout. Nella seconda si realizza la prima app, utilizzando alcuni strumenti presentati. Nella terza si mostra come testare l’app sul proprio computer attraverso l’Emulatore o come provarla ed installarla sui dispositivi Android. Nella quarta lezione si modifica l’app precedentemente creata aggiungendo il modulo delle lingue. Nella quinta lezione si realizza un’app sulle frazioni utilizzando gli strumenti spiegati in precedenza e imparando a gestire le strutture di controllo. Nella sesta lezione si realizza un’ultima app sui confronti imparando a gestire le funzioni random ed altri eventi sui pulsanti. Infine si dà qualche suggerimento su dove trovare materiale utile per approfondire l’argomento.

Breve presentazione del relatore/formatore
Galfo Cristina, docente di Informatica nella scuola secondaria di secondo grado. Programmatrice, web developer ed esperta SEO.